Stampa questa pagina

Gli immigrati, una ricchezza che non riusciamo a cogliere

Migranti-CooperazioneUna buona integrazione può far bene allo sviluppo in molti Paesi europei. Gli immigrati, e spesso anche i loro discendenti, risultano sovrarappresentati in pressoché tutte le categorie svantaggiate: dai drop out scolastici ai disoccupati, dai poveri ai soggetti a rischio di esclusione sociale. Ciò ne fa, per un verso, testimoni viventi di quanto non ha funzionato nelle politiche per l'inclusione sociale e l'empowerment individuale, decretando il sostanziale fallimento dell'ambizione storica delle democrazie europee: quella di costruire società fondate sull'uguaglianza.
Laura Zanfrini, Avvenire ...
Devi effettuare il login per inviare commenti