×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 415

La favela dei rom: 450 persone costrette a vivere in tenda a 50 gradi

Letto 2680 volte
Etichettato sotto
Il Manifesto
16 07 2015

David e Marius frequentano il liceo scientifico di Cosenza. A scuola ottengono voti alti. Sono entrambi rom. Vanno sue giù per le spiagge delle coste calabresi, ma non sono in vacanza.

Ogni mattina si alzano alle 5. Alle 7 sono già operativi insieme ai loro genitori: rivendono i prodotti che comprano all'ingrosso dai cinesi.

Si alzano presto per necessità lavorative e per cause di forza maggiore. Nelle tende dell'accampamento in cui vivono da poche settimane, infatti, è difficile sostare, perché la temperatura interna supera i 50°. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook