Migrazioni di massa fino al 2050: il fenomeno che cambierà l'Europa

Quella delle grandi migrazioni è la crisi più grave dalla Seconda guerra mondiale, dice il commissario Ue all'Immigrazione Dimitris Avramopoulos. L'ultimo bilancio è di oltre 300 mila persone che hanno attraversato il Mediterraneo dall'inizio del 2015. Circa 2.500 i morti.  
Francesco Battistini/Maria Serena Natale, Corriere della Sera ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook