Ue, accordo di emergenza

Migranti e EuropaCarlo Lania, Il Manifesto
27 ottobre 2015

A sbloccare la situazione, scongiurando all'Unione Europea una nuova figuraccia, è stata la Grecia. Quando ormai l'ennesimo vertice sulla crisi dei profughi nei Balcani era a un passo dalla rottura, Atene ha accettato di aumentare le sue capacità di accoglienza rispetto ai diecimila posti attuali. ...

Altro in questa categoria: Come combattere la povertà »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook