×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 404

ARTICOLO 41

  • Mercoledì, 08 Febbraio 2012 10:16 ,
  • Pubblicato in Il Corsivo
di Loredana Lipperini, Lipperatura
8 febbraio 2012
 
Dalla fine di dicembre, ho fortemente tematizzato il blog. Più volte ne ho spiegato i motivi, ma oggi vorrei aggiungere qualche parola. Il mio timore, altre volte espresso, era che nei giorni bui della crisi economica tutte le questioni che riguardano la parità di genere passassero in secondo piano. Timore che, come ognun vede, aveva e ha la sua ragion d’essere. Il “non disturbate il manovratore” cui stiamo assistendo sta realizzando proprio quella politica dei due tempi (prima il bilancio, poi, se capita, i diritti) temuta da Stefano Rodotà. E delle parole di Rodotà vorrei avvalermi, grazie a un articolo esemplare scritto per Repubblica. Dove ci ricorda che in alcun modo l’impresa può recar danno alla dignità. Eccolo:

facebook

Zeroviolenza è un progetto di informazione indipendente che legge le dinamiche sociali ed economiche attraverso la relazione tra uomini e donne e tra generazioni differenti.

leggi di più

 Creative Commons // Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Gli articoli contenuti in questo sito, qualora non diversamente specificato, sono sotto la licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0)