MATERNITY BLUES

di Barbara Mapelli, Zeroviolenzadonne.it
2 maggio 2012

Mi sono provata tempo fa a scrivere qualcosa sulla violenza delle donne, un argomento arduo e scabroso. Dicevo allora che consideravo pericoloso lo stereotipo semplificante della non violenza femminile e l’attribuzione di questo problema a un solo genere, quello maschile. Pericoloso perché, innanzitutto, non vero e poi perché assumere la pretesa non violenza femminile come una sorta di virtù ‘naturale’ rischia di togliere valore al pensiero e alle pratiche, appunto di non violenza,

Bambini sottratti: minori trattati come criminali?

  • Giovedì, 11 Ottobre 2012 12:46 ,
  • Pubblicato in La Denuncia
da Femminismo a Sud
11 ottobre 2012

Scrivono: “parte del servizio messo in onda ieri sera da Chi l’ha visto relativo ad un bambino portato via da una scuola di Cittadella (Padova) con la forza dalla polizia in esecuzione di un provvedimento del giudice dei minorenni di Venezia”
I fatti, così come sono riportati dalla stampa:

IL MONSIGNORE E IL RAGAZZINO

di Antonio Condorelli, Corriere della Sera
22 marzo 2012


L'agghiacciante storia di un ragazzino che ha subito abusi da parte di un potente monsignore siciliano per anni.
Vedi il video.


Volete la pace nel mondo? Incominciate dai bambini

  • Giovedì, 23 Agosto 2012 07:35 ,
  • Pubblicato in L'Intervento
da Repubblica
19 agosto 2012

Parlare della pace è parlare di qualcosa che non esiste. La pace genuina è introvabile in questo mondo e probabilmente non è mai esistita, se non come un obiettivo che non siamo mai stati capaci di raggiungere. Tutti vogliamo la pace. Ma come possiamo fare e da dove dovremmo cominciare? Credo che dovremmo cominciare dal basso, dai bambini. Voglio parlare dei bambini.

Baby market

  • Sabato, 09 Giugno 2012 08:06 ,
  • Pubblicato in L'Analisi
di Curzio Maltese, La Repubblica
8 giugno 2012

L'infanzia è una scoperta recente nella storia degli uomini. Per secoli i bambini sono stati considerati piccoli adulti soltanto più facili da sfruttare, manipolare, abusare. La metà dei bambini, ancora nel diciassettesimo secolo, moriva prima dell'adolescenza. Il rispetto per i diritti dell'infanzia non è nato nelle famiglie, ma con la moderna psicologia e soprattutto grazie alla politica. La democrazia, le lotte sindacali, la grande costruzione dello stato sociale hanno fatto del Novecento «il secolo dei bambini», secondo la profezia di Ellen Key,

facebook

Zeroviolenza è un progetto di informazione indipendente che legge le dinamiche sociali ed economiche attraverso la relazione tra uomini e donne e tra generazioni differenti.

leggi di più

 Creative Commons // Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Gli articoli contenuti in questo sito, qualora non diversamente specificato, sono sotto la licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0)