LA DIGNITA' DELLE DONNE

  • Martedì, 06 Dicembre 2011 08:43 ,
  • Pubblicato in Il Corsivo
di Loredana Lipperini, Lipperatura
6 dicembre 2011

Sì, sono preoccupata, e molto. Primo, perché non ci vuole un economista per capire che quella che viene chiamata “la sterilizzazione delle rivalutazione degli assegni presidenziali” sopra i mille euro lordi significherà povertà per chi è già povero. Secondo, per il movimento delle donne: perché ogni giorno che passa aumenta un dubbio, e non è un bel dubbio. Ovvero, che la battaglia che è stata fatta nell’ultimo anno da parte del movimento contro l’uso stereotipato del corpo delle donne sui media non sia stata ad ampio raggio: che non volesse, cioé, lavorare contro TUTTI gli stereotipi, per tornare a un immaginario libero da costrizioni, ma contro UNO stereotipo. Quello della puttana.

QUANDO IL CORPO E' DELLE ALTRE

  • Lunedì, 16 Gennaio 2012 13:39 ,
  • Pubblicato in ZeroViolenza
di Anna Simone
17 gennaio 2012

Non è strano registrare quanto, di fatto, la “libertà femminile”, evocata o reale che sia, costituisca oggi uno dei laboratori privilegiati attraverso cui sperimentare gli ultimi dispositivi del “governo dei corpi”. La dicotomia che contrappone il bene al male passa sempre attraverso la costruzione di ordini del discorso che tendono ad “oggettivare” il corpo femminile per finalità puramente strumentali. Lo abbiamo visto chiaramente durante il periodo degli “scandali” sessuali che hanno coinvolto l’ex presidente del consiglio.

QUANDO IL CORPO E' DELLE ALTRE

  • Lunedì, 16 Gennaio 2012 13:39 ,
  • Pubblicato in ZeroViolenza
di Anna Simone
17 gennaio 2012

Non è strano registrare quanto, di fatto, la “libertà femminile”, evocata o reale che sia, costituisca oggi uno dei laboratori privilegiati attraverso cui sperimentare gli ultimi dispositivi del “governo dei corpi”. La dicotomia che contrappone il bene al male passa sempre attraverso la costruzione di ordini del discorso che tendono ad “oggettivare” il corpo femminile per finalità puramente strumentali. Lo abbiamo visto chiaramente durante il periodo degli “scandali” sessuali che hanno coinvolto l’ex presidente del consiglio.

CORPO-RAZIONI

  • Martedì, 20 Dicembre 2011 08:00 ,
  • Pubblicato in ZeroViolenza
di Ivan Cavicchi
20 dicembre 2011

Una disposizione che determina una volontà si chiama testamento, uno scambio in denaro tra una persona che vuole modificare il suo corpo e un chirurgo estetico si chiama contratto, quando qualcuno cede un organo a qualcun’altro attua una donazione. La fisiognomica, la semeiotica, la patognomonica, la clinica, sono tutte forme di scambi tra un segno del corpo e un interpretazione circa il corpo.

facebook

Zeroviolenza è un progetto di informazione indipendente che legge le dinamiche sociali ed economiche attraverso la relazione tra uomini e donne e tra generazioni differenti.

leggi di più

 Creative Commons // Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Gli articoli contenuti in questo sito, qualora non diversamente specificato, sono sotto la licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0)