Sonia indaga il mistero del femminile

  • Martedì, 03 Marzo 2015 12:52 ,
  • Pubblicato in Flash news

La Repubblica
03 03 2015

Non semplici monologhi, ma oggetti prismatici che moltiplicano voci, punti di vista e traiettorie poetiche attraverso il corpo di un’attrice che abita lo spazio e insieme la storia e i personaggi che racconta 



di Lorenzo Coccoli
31 gennaio 2012
“In che città mi recherò?
Chi sarà quell’uomo pio
che in viso ormai mi guarderà?
Sono il matricida!”
(Euripide, Elettra, vv.1194-1197)
    
L’unica esperienza realmente universale e necessaria, al di qua e al di là di ogni contingenza storica e sociale, l’unica che forse accomuni tutti gli esseri umani senza esclusioni è quella di nascere, figlia o figlio, da una donna. Per noi uomini questo dato assume poi un senso assolutamente particolare, perché significa venire alla luce da qualcuno di un genere diverso dal nostro: “la prima situazione relazionale è dunque molto diversa per il maschio e per la femmina. E per questo costruiscono la loro relazione con l’altro in modo molto differente” (1).

IL CORPO D'AMORE

  • Martedì, 14 Febbraio 2012 07:09 ,
  • Pubblicato in L'Articolo
di Lea Melandri
14 febbraio 2012

Quando dico che l’amore à rimasto un tabù per il movimento delle donne, mi riferisco in particolare alla svolta che c’è stata nel femminismo italiano tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80. L’affermarsi del “pensiero della differenza”, attraverso i documenti della Libreria delle donne di Milano, e il diffondersi degli “studi di genere” nelle università, hanno spostato l’attenzione dal racconto del corpo e di tutte le esperienze che hanno il corpo come parte in causa, al piano simbolico:

SULL'IDENTITA' MASCHILE

  • Lunedì, 30 Gennaio 2012 17:49 ,
  • Pubblicato in L'Analisi
di Ambrogio Cozzi
31 gennaio 2012

Preliminare ad un discorso sull’identità maschile è un discorso sulla differenza sessuale, sul fatto cioè se esista o meno un essere donna o un essere uomo, se donne o uomini si nasca o si divenga. All’interno della psicoanalisi si sono contrapposte due risposte, la prima afferma che si nasce donna o uomo, la seconda che lo si diventa, sganciandosi da un destino naturale determinato dall’anatomia.

facebook

Zeroviolenza è un progetto di informazione indipendente che legge le dinamiche sociali ed economiche attraverso la relazione tra uomini e donne e tra generazioni differenti.

leggi di più

 Creative Commons // Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Gli articoli contenuti in questo sito, qualora non diversamente specificato, sono sotto la licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0)