TORNA IL FEMMINISMO (MA ANCHE LE DONNE HANNO FATTO ERRORI)

  • Domenica, 29 Gennaio 2012 08:43 ,
  • Pubblicato in L'Analisi
di Lea Melandri, Corriere della Sera
29 gennao 2012

Negli ultimi anni la parola "femminismo" ha fatto la sua ricomparsa, ma l'uso che se ne fa potrebbe far rimpiangere il silenzio in cui sembrava essere sprofondata dopo l'espulsione degli anni Settanta. Quando non evoca stereotipi fantasiosi di donne violente, sfasciafamiglie e nemiche dei maschi, diventa una sorta di randello con cui bacchettare chiunque abbia il coraggio di riproporre all'attenzione pubblica una problematica dalle implicazioni intime, contraddittorie e inquietanti, quale è la vita quotidiana sotto il profilo del rapporto tra i sessi.
» Leggi tutto

QUESTIONI DI SMALTO

  • Lunedì, 19 Marzo 2012 08:58 ,
  • Pubblicato in Il Racconto
di Loredana Lipperini, Lipperatura
19 marzo 2012

Ricevo e pubblico dalla mamma di una bambina di quattro anni.

Cari tutti,
sono la mamma di XXX. Questa mail è indirizzata ai genitori delle bambine, mi scuso se non sono stata in grado di filtrare gli indirizzi, ma magari può interessare anche i genitori dei bambini che magari hanno anche delle figlie femmine. Premetto che mi rendo conto che forse il mio punto di vista possa essere non condiviso, ma vi assicuro che non sono una talebana del femminismo!

La sfida femminista nel cuore della politica
Incontro nazionale: Paestum 5, 6, 7 ottobre 2012


C’è una strada per guardare alla crisi della politica, dell’economia, del lavoro, della democrazia – tutte fondate sull’ordine maschile – con la forza e la consapevolezza del femminismo? Noi ne siamo convinte.
di Silvia D'Onghia, Donne di Fatto
29 giugno 2012

"Lei sta parlando con una che nel 1976 ha organizzato la manifestazione ‘Riprendiamoci la notte’. Figuriamoci se mi spavento". Bianca Maria Pomeranzi non è una che le manda a dire. Sa di aver vinto una sfida non facile – essere eletta al Comitato per l’eliminazione di ogni forma di discriminazione contro le donne delle Nazioni Unite, 26 candidate per 11 posti –, ma sa anche che quella che l’attende è una battaglia lunga e complicata.

facebook

Zeroviolenza è un progetto di informazione indipendente che legge le dinamiche sociali ed economiche attraverso la relazione tra uomini e donne e tra generazioni differenti.

leggi di più

 Creative Commons // Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Gli articoli contenuti in questo sito, qualora non diversamente specificato, sono sotto la licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0)