Li hanno fermati solo le condizioni proibitive del mare. Dopo oltre due settimane di forti venti a Lampedusa sono ripresi gli sbarchi.
Leggi

Vite senza valore nell'Italia indifferente

  • Sabato, 15 Dicembre 2012 08:24 ,
  • Pubblicato in L'Analisi

Annamaria Rivera, Micromega

14 dicembre 2012

La notte fra l’8 e il 9 dicembre, un sessantenne di origine egiziana, detto Jimmy, muore assiderato per strada a Napoli. Il mattino dell’11 dicembre, a Torvajanica, sul litorale romano, in un casolare abbandonato è rinvenuto un cadavere carbonizzato: secondo i carabinieri, è di una donna immigrata da un paese dell’Est europeo che era solita rifugiarsi lì.
Che al momento ospita 722 migranti, di cui 102 donne e 15 minori non accompagnati, arrivati tra i primi di novembre e il 27 del mese scorso. Non vengono trasferiti per il sovraffollamento dei centri di accoglienza nel resto d'Italia.
Leggi

L'appello del sindaco di Lampedusa all'Unione Europea

  • Lunedì, 12 Novembre 2012 08:38 ,
  • Pubblicato in L'Appello
di Giusi Nicolini, Radio Tre
12 novembre 2012

Sono il nuovo Sindaco delle isole di Lampedusa e di Linosa.
Eletta a maggio, al 3 di novembre mi sono stati consegnati già 21 cadaveri di persone annegate mentre tentavano di raggiungere Lampedusa e questa per me è una cosa insopportabile. Per Lampedusa è un enorme fardello di dolore.

I becchini del Mediterraneo

  • Mercoledì, 07 Novembre 2012 09:35 ,
  • Pubblicato in Il Commento
di Annamaria Rivera, Micro Mega
6 novembre 2012

Certo, lo stile delle autorità italiane non è più quello di chi incitava ad affondare i barconi dei migranti. E questa volta va dato atto alla Guardia costiera e alla Marina militare di aver compiuto il proprio dovere: ché questo è soccorrere un barcone di migranti alla deriva, come hanno fatto, riuscendo a salvarne settanta su un numero indefinito.

facebook

Zeroviolenza è un progetto di informazione indipendente che legge le dinamiche sociali ed economiche attraverso la relazione tra uomini e donne e tra generazioni differenti.

leggi di più

 Creative Commons // Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Gli articoli contenuti in questo sito, qualora non diversamente specificato, sono sotto la licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0)