×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 415

"Il carro armato si fermò, i quattro partigiani furono fatti salire sul marciapiede, gli assassini si misero di fronte a loro. Partirono le mitragliate e i quattro uomini caddero a terra. Fu allora che, senza rendermene conto, mi avvicinai a quel ragazzo per rimettergli la scarpa". ...
Resistere è un'altra cosa: vuol dire andare contro, vuol dire contrastare, combattere, ribellarsi, riuscire a farcela. La parola Resistere disegna nei miei occhi le labbra contratte, il muscolo del cuore fatto duro dallo spasimo. Eppure ce l'hanno fatta. Dico i partigiani, i resistenti: donne e uomini fatti di carne resistente, carne buona per faticare, per camminare, per saltare, per sparare, ma anche, certo, per piangere e per gioire. ...

La Resistenza e la sua luce

  • Giovedì, 24 Aprile 2014 15:44 ,
  • Pubblicato in La Poesia
Pier Paolo Pasolini, La religione del mio tempo

Così giunsi ai giorni della Resistenza
senza saperne nulla se non lo stile:
fu stile tutta luce, memorabile coscienza
di sole. Non poté mai sfiorire,
neanche per un istante, neanche quando
l'Europa tremò nella più morta vigilia.
Fuggimmo con le masserizie su un carro
da Casarsa a un villaggio perduto
tra rogge e viti: ed era pura luce.

Nella città della Resistenza le passeggiate del 25 aprile

  • Giovedì, 24 Aprile 2014 14:57 ,
  • Pubblicato in Flash news

la Repubblica
24 04 2014

Sessantanove anni dopo sui luoghi simbolo della Resistenza romana e della Liberazione. Ripercorrendo la storia con i propri passi. Sono molti gli appuntamenti con cui, domani, Roma celebrerà la ricorrenza del 25 aprile.

Mentre alle 9.30 a piazza Venezia il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, con il ministro della Difesa e il comandante militare della Capitale, parteciperà all'omaggio al Milite Ignoto, dal Colosseo partirà il tradizionale corteo dell'Anpi, che sfilerà fino a Porta San Paolo. ...

 

Alessandra Rubenni, L'Unità
23 aprile 2014

Il presidente dell'Anpi lancia l'allarme sulle riforme: "La nuova legge elettorale, un Senato di non eletti riducono gli spazi di democrazia". E' con un'agenda più fitta del solito che quest'anno l'Associazione nazionale dei partigiani si avvicina all’anniversario della Liberazione 

facebook