kuka

kuka

o

OBBLIGHI DI TRASPARENZA AI SENSI LEGGE 124/2018 ART.1 CO.125-129

*2019*
Nel 2019 Zeroviolenza Onlus ha ricevuto i seguenti finanziamenti:

* Denominazione e codice fiscale del beneficiario: Zeroviolenza Onlus-cod. fisc. 97524750581
* Denominazione del soggetto erogatore: Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento per le PAri Opportunità-Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali
* Importo incassato per ogni singolo rapporto giuridico: 13.300,00 euro
* Data di incasso: 10/07/2019
* Causale (nome del progetto/attività): Bando UNAR A.P.A.D.-Progetto "L'informazine che non discrimina"

* Denominazione e codice fiscale del beneficiario: Zeroviolenza Onlus-cod. fisc. 97524750581
* Denominazione del soggetto erogatore: Agenzia delle Entrate
* Importo incassato per ogni singolo rapporto giuridico: 2.234,76 euro
* Data di incasso: 07/08/2019
* Causale (nome del progetto/attività): Cinque per mille 2016


*2018*
Nel 2018 Zeroviolenza Onlus ha ricevuto i seguenti finanziamenti:

* Denominazione e codice fiscale del beneficiario: Zeroviolenza Onlus-cod. fisc. 97524750581
* Denominazione del soggetto erogatore: Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento per le PAri Opportunità-Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali
* Importo incassato per ogni singolo rapporto giuridico: 5.700,00 euro
* Data di incasso: 18/06/2018
* Causale (nome del progetto/attività): Bando UNAR A.P.A.D.-Progetto "L'informazine che non discrimina"

* Denominazione e codice fiscale del beneficiario: Zeroviolenza Onlus-cod. fisc. 97524750581
* Denominazione del soggetto erogatore: Agenzia delle Entrate
* Importo incassato per ogni singolo rapporto giuridico: 3.417,68 euro
* Data di incasso: 16/08/2018
* Causale (nome del progetto/attività): Cinque per mille 2015

Etichettato sotto

Sarantis Thanopulos-Fabio Ciaramelli, Il Manifesto
5 gennaio 2019

Fabio Ciaramelli: Dietro il "sovranismo psichico" che secondo il Censis colpisce un paese impoverito e incattivito si lascia riconoscere la depressione, un disagio che non si riferisce più solo a un vissuto individuale ma diventa la cifra di una diffusa esperienza sociale.

Etichettato sotto

Terremoto invernoMario Di Vito, Il Manifesto
20 dicembre 2018

Il freddo è arrivato all'improvviso. "Fino alla settimana scorsa c'erano 10 gradi", racconta un terremotato di Tolentino (Macerata). Adesso la colonnina di mercurio è stabilmente sotto lo zero. È dicembre, che sull'Appennino faccia freddo e possa nevicare non dovrebbe stupire nessuno, eppure il terzo inverno dopo il terremoto porta con sé la solita dose di disagi e problemi ai confini della realtà e del tollerabile.

Etichettato sotto

Politica EuropaStefano Montefiori, Corriere della Sera
10 dicembre 2018

"La cultura europea esiste, la sua lingua è il multilinguismo, e il comune denominatore è la cultura dell'individuo, della nazione, della politica. Sono creazioni giudaico-cristiane, che si sono sviluppate nel tempo e che non sono culti ma aperture fragili. Il grande problema oggi è come armonizzare queste culture nazionali.

Etichettato sotto

MagritteRosaria Amato, Repubblica.it 6 dicembre 2018

Un'Italia sempre più disgregata, impaurita, incattivita, impoverita, e anagraficamente vecchia. Il 52° Rapporto Censis parla di "sovranismo psichico" e delinea il ritratto di un Paese in declino, in cerca di sicurezze che non trova, sempre più diviso tra un Sud che si spopola e un Centro-Nord che fa sempre più fatica a mantenere le promesse in materia di lavoro, stabilità, crescita, soprattutto futuro.

Etichettato sotto

facebook