×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 404

di Santo Iannò, Nuovo PaeseSera
17 maggio 2012

I dati vengono fuori dal report “Lavoro sporco” di Angela Tullio Cataldo, presentato ieri pomeriggio dall’associazione 21luglio nella sede della Fp-Cgil. Molti degli interventi messi in campo si traducono solo in un’occupazione saltuaria. Poi, finito il progetto, più nulla. Mentre l’obiettivo era quello di far integrare una parte di quel 72 per cento di persone che vive nei campi e per questo è esclusa dal mercato occupazionale.

di Thomas Bendinelli, Corriere della Sera
20 settembre 2012
 
Da un lato l'autostrada, dall'altro una delle strade periferiche a scorrimento veloce, quasi un prolungamento della tangenziale. In mezzo il campo rom di via Borgosatollo. Siamo nella periferia sud di Brescia. Da una settimana i bambini del campo, una settantina, sono costretti a raggiungere le rispettive scuole a piedi.
Etichettato sotto
di Giuseppe Cucinotta, Corriere della Sera
20 settembre 2012
 
Dopo il trasloco a La Barbuta, 104 bambini e adolescenti costretti a lunghe trasferte. Integrazione a rischio. "Andavo a lezione a piedi, ora non parlo più coi compagni".
Per Alessandra la sveglia suona molto prima rispetto agli altri quindicenni di Roma. Alle 6 e 30, fra sbadigli e proteste, è costretta a vestirsi, fare una rapida colazione e lasciarsi alle spalle il campo rom de La Barbuta.
Etichettato sotto
19 gennaio 2012 
 
 
Uno studio a cura dei volontari di Medicina di Strada del Naga, pubblicato sulla rivista Epidemiologia & Prevenzione, analizza i dati sociodemografici e sanitari raccolti a Milano negli interventi effettuati sul territorio dal gennaio 2009 al dicembre 2010.
Etichettato sotto
12 settembre 2012
 
In occasione della presentazione di un nuovo documento, intitolato "Ai margini: sgomberi forzati e segregazione dei rom in Italia", Amnesty International ha sollecitato oggi l'urgente modifica delle leggi, delle politiche e delle prassi discriminatorie che emarginano le comunità rom in Italia.
 
 
Etichettato sotto

facebook

Zeroviolenza è un progetto di informazione indipendente che legge le dinamiche sociali ed economiche attraverso la relazione tra uomini e donne e tra generazioni differenti.

leggi di più

 Creative Commons // Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Gli articoli contenuti in questo sito, qualora non diversamente specificato, sono sotto la licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0)