E Alemanno usa anche i feti per la campagna elettorale (Massimo Solani, L'Unità)

Alla fine, da dovunque si guardasse il corteo, quella che era impossibile non notare era l'enorme croce di legno a cui qualcuno aveva appeso decine di finti feti. Un'immagine agghiacciante e lugubre a poche decine di metri da dove centinaia di bambini erano riuniti per la Festa del Minivolley. ...

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook