L'obiezione di (in)coscienza (Marina Terragni, Io Donna)

Un'amica anestesista mi racconta che è vicina al burn-out: non ce la fa più, come tutti quei pochi medici non-obiettori che continuano a garantire l'applicazione della legge 194 sull'interruzione di gravidanza a prezzo di salute psichica e carriera. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook