×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 407

L'identità scorre lungo il confine

Letto 6234 volte
Etichettato sotto

Il Manifesto
24 06 2014

Guido Caldiron

Di lui la Texas Monthly ha scritto che "la frontiera ce l'ha dentro". E in effetti Benjamin Alire Saenz, vincitore lo scorso anno del più importante premio l letterario statunitense, il Pen/Faulkner Award, con la raccolta di racconti Tutto inizia e finisce al Kentucky Club (Sellerio, pp. 248, euro 16), prima che uno scrittore straordinario, poetico e visionario, sembra essere un uomo che non ha mai smesso di varcare confini. ...

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook