×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 415

Milano, in corso lo sgombero del centro sociale Lambretta

Letto 1018 volte
Etichettato sotto

Info out
26 08 2014

E' iniziato alle prime ore di questa mattina lo sgombero del csoa Lambretta a Milano, un insieme di palazzine di proprietà dell'Aler occupate nella primavera del 2012. Intorno alle 7 polizia, carabinieri, agenti della digos e guardia di finanza si sono presentati in forze, militarizzando il quartiere in cui si trova lo spazio sociale e facendo poi irruzione al suo interno.

Sei compagni che si trovavano all'interno del Lambretta sono riusciti a raggiungere il tetto di una delle palazzine, dove stanno tuttora resistendo, mentre all'esterno, in piazza Ferravilla, ha iniziato a formarsi un presidio di solidarietà.

Il Lambretta era già stato sgomberato una prima volta nell'ottobre 2012 e poi rioccupato all'incirca un mese dopo.

L'operazione di questa mattina va ad aggiungersi all'ormai lunga serie di attacchi portati avanti da governo e amministrazioni locali contro gli spazi occupati approfittando del periodo estivo, in particolare a Milano, dove la giunta arancione di Pisapia con una mano apre finti tavoli di confronto sugli spazi in città e con l'altra ordina sgomberi, e dove la macchina organizzativa in vista di Expo2015 mostra appetiti sempre più voraci.

Il presidio in piazza Ferravilla proseguirà per l'intera giornata con un appuntamento di mobilitazione questa sera alle 20.

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook