Intervista ad Amina: "Gli islamisti sfruttano le donne se vincono saremo noi le prime vittime"

amina la blogger tunisina sulla strage di parigiSe pensi alla Francia pensi alla Marianne. E se pensi alla Marianne mentre il fondamentalismo sfida la libertà pensi ad Amina Sboui, la blogger tunisina che dopo la foto a seno nudo con la scritta "il mio corpo è mio e non è l'onore di nessuno" è diventata suo malgrado un'icona della primavera femminile araba. "Je suis Charlie e con la convinzione più profonda" dice Amina. 
Francesca Paci, La Stampa ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook