Yemen: Unicef, 62 bimbi uccisi in 7 giorni

Letto 2492 volte
Etichettato sotto

Ansa
01 04 2015

Sono "almeno 62 i bambini uccisi e 30 quelli feriti" in una settimana, dall'inizio delle operazioni militari in Yemen: lo denuncia l'Unicef. La violenza "sta terrorizzando" i piccoli, sottolinea un comunicato. E c'è una "disperata necessità di proteggerli". L'Ocha, dal canto suo, citando i dati dell'Oms, stima siano 361 le persone uccise e 1.345 quelle ferite dall'inizio dell'escalation militare nel Paese, il 23 marzo. Le vittime "sono in gran parte civili". L'agenzia Onu per gli affari umanitari (Ocha), dal canto suo, citando i dati dell'Oms, stima siano 361 le persone uccise e 1.345 quelle ferite dall'inizio dell'escalation militare nel Paese, il 23 marzo. Le vittime "sono in gran parte civili". Le operazioni della Coalizione araba, iniziate il 26 marzo, prima incentrate su Sanaa e Saada, ora sono "estese a 13 governatorati su 22".

Amnesty: 14 persone, 4 bambini, bruciati vivi in raid - Quattordici persone, tra le quali quattro bambini, sono stati uccisi dalle fiamme durante un raid aereo in Yemen della coalizione araba, secondo quanto reso noto da Amnesty International. L'episodio è avvenuto nella notte tra lunedi' e martedi' nel governatorato di Ibb, quando i jet hanno colpito un posto di blocco dei ribelli sciiti Huthi e depositi di carburante lungo la strada tra Yarim e Dhammar. In un comunicato, Amnesty accusa la coalizione a guida saudita di "non prestare attenzione alle vittime civili" dei bombardamenti.

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook