Roma, dove la mafia è più vicina al potere

Mappare le mafie, riconoscerne il ruolo centrale nell'economia mondiale, dar conto delle loro evoluzioni, ecco cosa fa, in maniera scientifica l' "Atlante delle mafie. Storia, economia, società, cultura" edito da Rubbettino. [...] Mi soffermo sul capitolo curato da Pignatone e dal procuratore aggiunto Michele Prestipino "Le mafie su Roma, la mafia di Roma", perché le loro prime parole le sento particolarmente vicine. Scrivono: "È storicamente ben nota la difficoltà, talora una vera e propria ritrosia, anche culturale, a riconoscere l'esistenza delle mafie nel nostro Paese".
Roberto Saviano, l'Espresso ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook