Pistole, ronde e avvocati gratis. Il Far West della Lega neroverde

Letto 3995 volte
L'Unità
23 10 2015

L'avversario più pericoloso di Matteo Salvini è senza dubbio Matteo Salvini. Proprio non ce la fa a staccarlo del tutto: il primo ha appena deciso che (almeno in questa fase) il volto spendibile come futuro candidato premier è il veneto Luca Zaia, che il secondo gli rubala scena apparendo in tv h24 a tuonare contro i ladri "morti sul lavoro", gli immigrati "che rubano", i cittadini costretti "a dormire con la pistola sul comodino invece di un romanzo". ...

Federica Fantozzi
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook