Stampa questa pagina

Media e pregiudizi, giornata di formazione con i giornalisti

Media e Pregiudizi21 aprile 2017

Come si forma il pregiudizio? Il politicamente corretto ci mette al riparo dai nostri pregiudizi?
Che ruolo ha il linguaggio giornalistico nel contrasto alle discriminazioni? Come conquistare una posizione di neutralità rispetto ai fatti di cui dobbiamo parlare?
Come funziona il processo di crescita di un individuo e come si costruisce l'identità di genere?

Questi sono stati alcuni dei temi di cui abbiamo parlato ieri a Roma alla Federazione Nazionale della Stampa Italiana in una bella e intensa giornata di formazione professionale dell'Ordine dei Giornalisti organizzata insieme a Associazione Stampa Romana, molte grazie per questo a Tiziana Barrucci.

E un ringraziamento speciale a Geni Valle e a Simona Di Segni, bravissime psicoanaliste dell'AIPSi (Associazione Italiana di Psicoanalisi) per la loro capacità di pensiero, di empatia e di interazione con i giornalisti e che, insieme a Monica Pepe presidente di Zeroviolenza, hanno reso possibile sviluppare un confronto appassionato.

Devi effettuare il login per inviare commenti