Referendum, the day after. Facciamo chiarezza

Energia e futuroMarica Di Pierri, Huffington Post
18 aprile 2016

Il referendum popolare sulle trivellazioni in mare ha portato alle urne, nonostante l'assordante silenzio mediatico e gli incessanti tentativi di delegittimazione e boicottaggio, più di 15 milioni di cittadini

Ma quale #ciaone, abbiamo appena cominciato!

  • Martedì, 19 Aprile 2016 07:23 ,
  • Pubblicato in Il Commento
Ma quale ciaone?Comitato Vota SI Ferma le trivelle
18 aprile 2016

Grazie di cuore ai 15.806.788 italiani che sono andati a votare. Italiani che hanno superato ostacoli immensi perché il fallimento di questo referendum è stato perseguito con ostinazione: dalle poche settimane per la campagna referendaria fino all'invito incessante a non andare a votare.

La battaglia riparte con più forza

  • Martedì, 19 Aprile 2016 07:29 ,
  • Pubblicato in IL MANIFESTO
Cambia EnergiaSerena Giannico, Il Manifesto
19 aprile 2016

31,19%. Quasi 16 milioni alle urne, altro che "referendum bufala". La rabbia dei No Triv della Lucania, unica regione in cui è stato raggiunto il quorum.

Far parlare l'Italia di energia è una vittoria

Comitato Vota Sì Ferma le trivelle
17 aprile 2016

Il Comitato VOTA SI' ringrazia i milioni di italiani che sono andati oggi a votare sul Referendum sulle trivelle promosso da 9 Regioni italiane e che hanno espresso la loro opinione sulle politiche energetiche del Paese.
COP 21, clima e finanzaPietro Negri, Zeroviolenza
6 aprile 2016

Nelle premesse alla COP21 sui cambiamenti climatici era stato chiaramente indicato l’obiettivo di limitare a 2 gradi centigradi l’aumento della temperatura media globale.

facebook