La guerra turca dove nemici e alleati si confondono

  • Lunedì, 22 Agosto 2016 06:30 ,
  • Pubblicato in REPUBBLICA
Attentato a GaziantepBernardo Valli, La Repubblica
22 agosto 2016
 
La città della strage si trova nel Sud-Est, vicino alla frontiera siriana. Da quando è cominciata la guerra vi arrivano migliaia di profughi. Non è escluso che il ragazzo "di 12 o 14 anni" fosse uno di loro. Recep Tayyip Erdogan ha indicato l'adolescente come l'autore dell'attentato di sabato sera. Forse si è fatto esplodere da solo, come un kamikaze adulto, forse qualcuno ha azionato un dispositivo a distanza.

facebook