Wasted Youth, quella Grecia sprecata

  • Sabato, 19 Dicembre 2015 09:15 ,
  • Pubblicato in Il Racconto
Giovani GreciaMichela AG Iaccarino, Left
19 dicembre 2015

Muro contro muro, i muri si parlano, da Atene a Salonicco, da Lesbos a Kos. Si specchiano l'uno nell'altro, cemento che racconta se uno lo legge. Su uno c'è scritto Syriza, ma la z è una svastica nazista. ...

Benvenuti nello splendido mondo creativo che verrà

PrecarietàChristian Raimo, Internazionale
11 dicembre 2015

Nel meraviglioso mondo dell'industria culturale italiana c’è gente che non percepisce stipendio da agosto, gente che non percepisce stipendio da maggio, gente che quest'anno deve pagare un anticipo di tasse
Lotta all'AIDS5 dicembre 2015

Signor Presidente,
come associazione di volontariato oggi ci rivolgiamo a Lei chiedendo un suo intervento per riportare sotto la giusta luce la questione HIV che in Italia è da tempo uscita dall'agenda delle priorità

Aumenta il benessere ma giovani e Sud sempre più esclusi

  • Giovedì, 03 Dicembre 2015 11:31 ,
  • Pubblicato in Flash news
La Repubblica
03 12 2015

La caduta è finita e gli italiani ricominciano a guardare al futuro con fiducia. Tanto che il Natale che arriva potrebbe essere il primo con il segno più, il primo in cui andare a comprare i regali ridiventa "un'attività piacevole". Una lettura congiunta del terzo Rapporto Bes dell'Istat (lo studio che propone una lettura "alternativa" delle condizioni del Paese rispetto a quella offerta dal Pil, focalizzata sul benessere equo e sostenibile) e delle previsioni di Confcommercio sulle spese dí Natale potrebbe far pensare che la crisi sia davvero finita, e poco importa se alla fine la crescita arriverà davvero allo 0,9% ("è possibile ma non semplice", valuta il presidente dell'Istat). ...

Giorgio Alleva

Occupati anziani, giovani senza posto

  • Martedì, 01 Dicembre 2015 09:24 ,
  • Pubblicato in Flash news

Il Manifesto
01 12 2015

Occupati sempre più anziani, mentre aumentano i giovani 
senza lavoro. E il mercato del lavoro italiano fotografato da un`indagine della Fondazione Di Vittorio della Cgil presentato ieri a Roma. Tra il 2007 e il 2015 il numero degli occupati tra i 55 e 64 anni è cresciuto di un milione e 326 mila unità e il tasso di occupazione specifico ha segnato un aumento straordinario dal 33.4% al 48.1%. Tra i giovani occupati fino a 34 anni, invece, il tasso del disagio economico aumenta di mezzo punto, mentre la quota di occupati a termine e part-time involontario aumenta dal 35.8 al 36.3%. ...

facebook