Senza confini e transglobali: ecco la "Generation Z"

Godard-I-400-ColpiI GenZers si sono pian pianino affacciati al mondo mentre il mondo subiva cataclismi e innovazioni. Difatti alcuni sociologi pensano che la generazione dei GenZers sarà simile a quella nota come la "Silent Generation", nata fra il 1928 e il 1945, e segnata dalla Grande Recessione e dalla Seconda Guerra Mondiale.
Anna Guaita, Il Messaggero ...

Parlare di sesso ai figli? Meglio noi che Internet

L'educazione sessuale/sentimentale è un processo graduale che inizia nei primi anni di vita e procede fino all'adolescenza, affrontando via via i vari risvolti della sessualità
Gino Dato, La Gazzetta Del Mezzogiorno ...

Lavoro e Pil, sono solo "numerini"

Giovani-Inattivi
I dati sugli inattivi dimostrano che è vasta l'area del disagio. [...] Un fatto da rispedire ai mittenti della propaganda del Jobs Act i giovani continuano a essere esclusi dal mercato del lavoro.
Marta Fana, Il Manifesto ...

Nuove droghe e vecchie politiche

  • Lunedì, 03 Agosto 2015 12:09 ,
  • Pubblicato in L'Intervento
Munch, L'urloAlessandro De Pascale, Left
1 agosto 2015

A uccidere i ragazzi nelle discoteche non sono solo le nuove droghe, oltre 100 solo nel 2014. Ma anche la disinformazione. Perché in Italia non si fa la giusta prevenzione e non si applicano le indicazioni europee sulla riduzione del danno. ...

"La nuova geografia del lavoro". Il tema è di grande attualità perché la mobilità del lavoro è in clamorosa accelerazione e gli italiani non fanno eccezione.
Dario Di Vico, Il Corriere della Sera ...

facebook