Scuola Diffusa della Terra "Emilio Sereni"

  • Venerdì, 07 Aprile 2017 15:27 ,
  • Pubblicato in L'Iniziativa
Scuola diffusa della Terra "Emilio Sereni"Terra! Onlus
7 aprile 2017

La Scuola Diffusa della Terra – Emilio Sereni è un progetto di formazione rivolto a giovani aspiranti agricoltori, che offre conoscenze e competenze per mettere in pratica un modello agricolo più sostenibile.
Informazioni
Invia la tua Candidatura

Grida disperate che abbiamo il dovere di ascoltare

  • Giovedì, 02 Marzo 2017 11:13 ,
  • Pubblicato in ZeroViolenza
Van Gogh, PratoLuca Cardin, Zeroviolenza
2 marzo 2017

Un ragazzo di 16 anni morto suicida per sfuggire ad una perquisizione. Un ragazzo di 22 anni morto suicida in carcere. Un ragazzo di 30 anni morto suicida perché non riusciva ad uscire dalla sua situazione di precario.
3 storie diverse, ognuna con la propria peculiarità che però hanno un tratto comune.

Una lucida ribellione. Riflessione sul suicidio di Michele

  • Domenica, 26 Febbraio 2017 08:10 ,
  • Pubblicato in Il Commento
PrecarietàEttore Fieramosca, Micromega
26 febbraio 2017

Ciò che m'ha spinto a scrivere questo post è quello di proporre una riflessione ai lettori di Micromega sulla lettera d’addio del “precario” (così, un po’ semplicisticamente è stato etichettato da molti giornalisti) udinese, rilanciata con qualche imbarazzo dai media nazionali.

Inaugurato il Corso "Vuoi fare una radio?"

  • Mercoledì, 08 Febbraio 2017 16:36 ,
  • Pubblicato in L'Iniziativa
Il 7 febbraio abbiamo inaugurato il nostro corso "Vuoi fare una radio?" al Centro di Aggregazione Giovanile Antropos a Tor Sapienza con la prima lezione del bravissimo Giorgio Zanchini.
Tanti ragazzi e ragazze da tutte le zone di Roma e anche da fuori, interessati, attenti, con la voglia di imparare. Una bella giornata.

I nuovi poveri italiani sono giovani e lavoratori

  • Martedì, 18 Ottobre 2016 16:51 ,
  • Pubblicato in L'Inchiesta
Povertà in italiaRedattore sociale
17 ottobre 2016

Nel Mezzogiorno i numeri restano drammatici, ma l’indigenza cresce in tutta Italia. La denuncia nel Rapporto 2016 su povertà ed esclusione sociale in Italia “Vasi comunicanti”, di Caritas Italiana. Sempre più giovani, famiglie, disoccupati e operai finiscono sotto la soglia della povertà assoluta.

facebook