NAVI A PERDERE E VERITA’ SOMMERSE

  • Martedì, 08 Maggio 2012 06:48 ,
  • Pubblicato in ZeroViolenza
di Sara Dellabella, Zeroviolenzadonne
8 maggio 2012

Uno dei tanti misteri di Italia giace sotto il mare. Si tratta delle cosiddette “navi dei veleni” carrette del mare affondate a largo delle nostre coste cariche di rifiuti tossici. C’è chi afferma che siano una trentina, molti sono pronti a scommettere che siano molte di più. E’ una storia rimasta senza colpevoli, dove i tribunali non hanno emesso sentenze, ma solo ordinanze di archiviazione. In questa vicenda il ruolo centrale lo hanno svolto le associazioni ambientaliste e i comitati cittadini che prima hanno denunciato e poi non hanno smesso di chiedere la verità, mantenendo viva l’attenzione intorno al problema.

facebook