Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, ma non utilizza alcun cookie di profilazione. Per prestare il consenso all’uso dei cookies (leggi l'informativa) cliccare su "Accetta".
Zeroviolenza su Facebook 
Zeroviolenza su Twitter  
Canale Youtube di Zeroviolenza  
Zeroviolenza su Google PLus
sabato 15 dicembre 2018



"L'altrove è uno specchio in negativo. Il viaggiatore riconosce il poco che è suo, scoprendo il molto che non ha avuto e che non avrà".
Marco Polo



Il tuo 5x1000 a Zeroviolenza! CF 97524750581

L'Editoriale (388)

Sicilia vota NOStefano Galieni, Zeroviolenza
16 dicembre 2016

Solo 10 giorni fa, in tante e tanti, ci recavamo al voto per il referendum su un tentativo di manomettere la Costituzione e di fatto porre le basi per modificare in senso molto più verticista le istituzioni.
Diritti donneAnna Pompili, Zeroviolenza
28 novembre 2016

Il 23 novembre, sulle pagine del Corriere della Sera, è stato pubblicato un articolo ("Confessioni di un medico abortista") che riporta la vicenda umana e professionale  del dott. Segato,”sessantaduenne vice-primario di ginecologia all’ospedale di Valdagno, medico non obiettore con  migliaia di gravidanze interrotte alle spalle”.
Io Voto NO!Franco Berardi "Bifo", Zeroviolenza
15 novembre 2016

All'inizio mi sono detto: perché dovrei votare come il razzista Salvini, o come D'Alema, l'uomo che ha violato l'articolo 11 della Costituzione bombardando la Serbia per ordine dei suoi compari Bill Clinton e Tony Blair e adesso si presenta come difensore della Costituzione Repubblicana?
Migranti Integrazione AccoglienzaStefano Galieni, Zeroviolenza
4 novembre 2016

Si sta combattendo su fronti diversi, spesso celati dal rumore di una falsa informazione. Una guerra che si combatte provocando vittime e dolori ma che resta lontana dalla falsa vita raccontata con cui ci annebbiano la vista.
Referendum CostituzioneEnrico Gagliano, Zeroviolenza
3 novembre 2016

Il dibattito sui contenuti della revisione costituzionale sembra vertere più su aspetti concernenti i nuovi meccanismi di funzionamento istituzionale (nuovo Senato e modifiche al bicameralismo perfetto e paritario) che sul mutato rapporto tra Stato-Regioni-Enti Locali,
San GerardoMarzia Bianchi, Zeroviolenza
25 ottobre 2016

Posadas è il capoluogo di Misiones, provincia nord-orientale dell'Argentina che prende il nome dalle innumerevoli missioni gesuite.
La città supera i 260.000 abitanti, dei quali il più del 50% vive in condizioni di povertà.
Ambiente Lobby e ReferendumEnrico Gagliano, Zeroviolenza
23 ottobre 2016

In un editoriale su Il Fatto Quotidiano di qualche anno fa, cercando una risposta alla domanda "Cosa sono i poteri forti?", Furio Colombo concludeva con "una scala di comando che si situa al di fuori della democrazia… se fosse all’interno, in questo Paese o in un altro qualcuno l'avrebbe votato, dunque conosciuto e riconosciuto".
Non una di menoMarzia Bianchi, Zeroviolenza
20 ottobre 2016

Quimey ha quasi 26 anni e studia a Bahia Blanca, provincia di Buenos Aires. Nel suo post di facebook di ieri ha scritto che anche lei è una di quelle persone che pensano che solamente con una marcia non si cambia niente però neanche restando a casa, si ottiene qualcosa.
ReferendumEnrico Gagliano, Coordinamento Nazionale No Triv
10 ottobre 2016

Quando si sentono certe cose in tv non si può fare a meno di turarsi le orecchie.
Il Comitato Basta un Sì afferma infatti che con la vittoria del Sì le bollette di luce e gas saranno meno salate.
Niente di più falso.
Referendum CostituzioneEnzo Di Salvatore, Zeroviolenza
7 ottobre 2016

I fautori della riforma costituzionale sostengono che il prossimo 4 dicembre occorra votare sì al referendum per rendere più moderno, veloce ed efficiente il "sistema Paese".
Articoli correlati