ZeroViolenza

Clima e agricolturaGiovanni Pandolfini, Mondeggi Bene Comune Fattoria Senza Padroni
19 gennaio 2016

I contadini e le contadine di ogni angolo del mondo e chiunque ha a che fare direttamente con loro e con i loro prodotti si ricordano bene come sia sempre stato parte integrante della cultura rurale parlare del "clima".
Protesta asili nido a RomaSilvia Palombo, Zeroviolenza
14 gennaio 2016

Dei circa 75.000 bambini che nell'anno scolastico 2014/2015 avrebbero potuto frequentare l'asilo nido a Roma,  hanno usufruito del servizio offerto dal  circa 22.000 bambini (Dati ISTAT e DUP 2016/2018 di Roma Capitale).

La statualità perduta di Colonia

ChagallMonica Pepe, Zeroviolenza
13 gennaio 2016

"Allarme terrorismo, Capodanno blindato in Europa e negli Usa".
Avevano ragione i media di tutta Europa, c'era da temere che potesse succedere qualcosa di grave per la notte di Capodanno. 

Carcere, repressione e controllo sociale: cosa cambia

Carcere e repressione socialeSalvatore Ricciardi, Zeroviolenza
11 gennaio 2016

Nel secondo dopoguerra gli stati europei e nord americani misero in discussione il sistema sanzionatorio basato sul carcere. I motivi sostanzialmente due. Il primo fu il trauma per gli orrori dei campi di concentramento nazisti:

"Morti in sala parto" e salute riproduttiva

Klimt, NascitaAnna Pompili, Zeroviolenza
7 gennaio 2016

Si torna a parlare di sicurezza in sala parto, dopo le morti degli ultimi giorni. Come sempre quando si parla di salute riproduttiva, i toni si sono fatti subito accesi,

Gabbia Europa

Migranti Gabbia EuropaStefano Galieni, Zeroviolenza
6 gennaio 2016

Avete presente l’Europa che conoscevamo fino ad un anno fa? Scordatevela, non esiste più. Ha gettato la maschera. È diventata ufficialmente quello che in molti capivamo sarebbe diventata.

L'Europa nel ripostiglio di Buckower Damm

Migranti nel palazzetto di Buckower Damm a BerlinoJanika Gelinek, Zeroviolenza
23 dicembre 2015

Buckow è un sobborgo dell’estrema periferia est di Berlino, lontano dal centro, e nessuna persona della Berlino chic ci metterebbe mai piede.

Le banche possono uccidere?

Salva Banche e truffaMarco Omizzolo e Roberto Lessio, Zeroviolenza
22 dicembre 2015

Piuttosto che un suicidio dovrebbe essere considerato un "delitto di Stato" la morte di Luigino D'Angelo, il 68enne che si è tolto la vita dopo aver perso i suoi risparmi nel crack della banca dell'Etruria e del Lazio:

Nuovi diritti per il lavoro autonomo

Precarietà Coalizione 27fGiulia Bucalossi, Zeroviolenza
21 dicembre 2015

La vulgata del lavoratore autonomo come un professionista di alto lignaggio, danaroso e ben inserito in solide corporazioni pronte a tutelarne le preziose ed esclusive competenze così come la rispettabilità sociale di una cerchia esclusiva, può essere considerata retaggio di tempi remoti.

Legge di Stabilità: violenza e leggi in "rosa"

Frida Kahlo RootsMaria (Milli) Virgilio, Zeroviolenza
20 dicembre 2015

In tema di contrasto alla violenza maschile contro le donne aspettavamo la concreta attuazione del Piano d'azione straordinario e invece subiamo una pessima iniziativa parlamentare che incuneandosi nei caotici lavori della Legge di stabilità,

facebook