L'Italia peggio dell'Alabama

  • Martedì, 18 Luglio 2017 07:27 ,
  • Pubblicato in IL MANIFESTO
ius soli razzismoAlessandro Portelli, Il Manifesto
18 luglio 2017

Era meglio l'Alabama, almeno lì lo ius soli era dato per scontato, c'era meno ipocrisia, non c'era nessuno che cercava di farci credere che esclusioni, barriere, respingimenti, discriminazioni sono cose di sinistra e che giocava cinicamente su un principio sacrosanto e sui diritti di centinaia di migliaia di giovani.
Carcere SuicidioEleonora Martini, Il Manifesto
21 giugno 2017

Un suicidio è imponderabile per definizione. Analizzarne i motivi o perfino tentare di evitarlo potrebbe risultare esercizio sterile. Tanto più se a togliersi la vita è un detenuto come Marco Prato, 31 anni e già tre tentativi di suicidio alle spalle, prima e dopo l'orrendo delitto di cui era accusato: la tortura e l'omicidio brutale e sanguinario del 23enne Luca Varani,

La triste gazzarra leghista sul destino di tanti ragazzi

  • Venerdì, 16 Giugno 2017 08:50 ,
  • Pubblicato in REPUBBLICA

Ius Soli ParlamentoGianluca Luzi, La Repubblica
16 giugno 2017

E' accaduto altre volte, nel lontano passato, che parlamentari venissero a contatto o arrivassero a un passo dalla rissa. Ma erano altri tempi, altre passioni. Più di recente i grillini si sono distinti per aver inscenato una gazzarra davanti a una commissione parlamentare.

Tortura, i fatti di Lunigiana e il Parlamento

  • Giovedì, 15 Giugno 2017 07:31 ,
  • Pubblicato in IL MANIFESTO
Stop Tortura PoliziaLuigi Manconi, Il Manifesto
15 giugno 2017

Agli otto i carabinieri indagati vengono imputate violenze - che l'attuale codice penale consente di qualificare solo come "lesioni" - la cui origine risiede proprio nell'esercizio illegale di un potere legale.
Papa lavoratori IlvaLuca Kocci, Il Manifesto
28 maggio 2017

L’imprenditoria buona che crea lavoro dignitoso e quella "mercenaria" preoccupata solo del profitto. Il lavoro come "riscatto sociale" ma anche come arma di "ricatto". La ferita del lavoro nero, la piaga della disoccupazione. Il falso mito della «meritocrazia» usato come "legittimazione etica della disuguaglianza". Il lavoro "cattivo" che produce armi e distrugge la natura.

facebook