Quei sospetti sull'esecuzione di tre donne del Pkk a Parigi (Alberto Negri, Il Sole 24Ore)

Sull'agguato mortale di Rue Lafayette le ipotesi sono aperte: da una faida interna ai curdi che non vogliono deporre le armi e rinunciare ai traffici di frontiera, ai tentativi di far saltare i colloqui di pace da parte di spezzoni del "deep state" turco, lo stato profondo, costituito da militari dissidenti, servizi segreti e organizzazioni paramilitari.
Leggi
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook