Oggi la sentenza per lo strupro a Pizzoli

Letto 1549 volte

Onda tv
31 01 2013

L'AQUILA - Oggi ci sarà la sentenza del processo a carico di Francesco Tuccia l'ex militare campano accusato di stupro. Il fatto accadde tra l'11 e il 12 febbraio dell'anno scorso quando, Tuccia secondo l'accusa, avvicinò una studentessa all'uscita della discoteca "Guernica" di Pizzoli (L'Aquila) e dopo averla violentata, la lasciò esanime e insanguinata in mezzo alla neve del piazzale del locale. La giovane ragazza fu salvata dall'intervento di un buttafuori che, dopo averla soccorsa, allertò il 118. Venne così arrestato il militare campano e rinchiuso nel carcere di Teramo.
Fuori il tribunale di Bazzano sono stati organizzati, come sempre, sit in per protestare contro la violenza nei confronti delle donne.

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook