38enne aggredisce la ex moglie. Arrestato dai carabinieri per stalking

Letto 1346 volte
Etichettato sotto
Si24.it
22 04 2013

Maurizio Russo, 38 anni di Castelvetrano, è stato arrestato dai carabinieri dopo essersi introdotto in casa dell'ex moglie e aver aggredito la donna e la cognata.

Le donne, terrorizzate, si erano barricate in casa cercando invano di dissuadere l'uomo dal suo intento. Allertati i carabinieri, al loro arrivo i militari hanno tentato di calmarlo. Dopo un primo allontanamento, l'uomo è tornato davanti all'abitazione della moglie, ha sferrato un calcio alla finestra della camera da letto, ed è riuscito ad entrarvi. Quindi ha iniziato ad inveire contro le due donne, aggredendole.

Sono tornati allora i militari che l'hanno bloccato e condotto in caserma, dove è stato successivamente dichiarato in arresto per stalking.

La moglie dell'arrestato, sottoposta alle cure del Pronto Soccorso, ha riportato traumi e una crisi ansiosa reattiva, venendo dichiarata guaribile in 5 giorni. La sorella della donna ha invece riportato delle lesioni guaribili in 10 giorni.

L'arrestato, dopo l'udienza di convalida dell'arresto che si è tenuta presso il Tribunale di Marsala, è stato sottoposto al divieto di avvicinamento alla casa della moglie.
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook