Raddoppiati i casi di violenza in famiglia (Maria Teresa Martinengo, La Stampa)

"È un dato impressionante quello raccolto nei primi sei mesi del 2013 dall'Asl T02: le vittime di violenza familiare che si sono presentate e sono state curate nei Pronto Soccorso sono più che raddoppiate rispetto al 2012. Si tratta soprattutto di aggressioni da parte del marito o del convivente. Per alcune donne abbiamo assistito anche a casi di maltrattamento con privazione del sostegno economico". ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook