Stampa questa pagina

"Io, dimenticata in cella perché sono bahai" (Monica Perosino, La Stampa)

"Taraneh fiore mio, avevi 13 anni quando fui costretta ad abbandonarti". Fariba Kamalabadi, ha 51 anni, occhi scuri e melanconici, tre figli adolescenti e una condanna a vent'anni. Dopo cinque anni di comunicazioni censurate e colloqui sorvegliati, una preziosa, unica lettera alla figlia. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti