Stalking anche con reciprocità (Giovanni Negri, Il Sole 24 Ore)

La reciprocità di condotte moleste tra vittima e colpevole non evita la contestazione del reato di stalking. Impone piuttosto al giudice una ancora più attenta valutazione dello stato di ansia e di paura provocato. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook