Grecia, l'abisso della crisi "I giovani si iniettano l'Hiv" (Roberta Zunini, Il Fatto Quotidiano)

E' una di quelle scoperte che lasciano sconvolti: in Grecia, alcuni tossicodipendenti disoccupati si sono iniettati consapevolmente il virus dell'Hiv per poter percepire l'assegno statale di 700 euro e ottenere più velocemente l'ammissione ai programmi di recupero con il metadone. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook