Il cambiamento degli uomini che agiscono comportamenti violenti nelle relazioni affettive

Lunedì 17 marzo, ore 10-13
Sala Liri (Palazzina B, III piano) - Regione Lazio
Piazza Oderico da Pordenone, 15

WORKSHOP
Il cambiamento degli uomini che agiscono comportamenti violenti nelle relazioni affettive. Modelli di intervento e prospettive di lavoro possibili
L’esperienza del Centro Ascolto Maltrattanti (CAM) di Firenze

Interverranno:
Giacomo Grifoni – psicologo psicoterapeuta; Socio fondatore del Centro Ascolto Uomini Maltrattanti CAM di Firenze; autore del libro “Non esiste una giustificazione”
Andrea Bernetti – psicologo psicoterapeuta; coordinatore del CAM di Roma
Marta Bonafoni – Consigliera regionale della Regione Lazio

Il Centro di Ascolto Uomini Maltrattanti (C.A.M.) di Firenze è il primo Centro in Italia che dal 2009 si occupa della presa in carico degli autori di violenza fisica, psicologica, sessuale ed economica all'interno delle relazioni affettive affinché si interrompa la violenza agita ai danni della partner. A partire dall'esperienza maturata e dalle evidenze raccolte, nel corso del workshop verranno delineate le premesse teoriche ed operative alla base della nascita del Centro e sarà descritta l’organizzazione delle sue principali attività cliniche e formative. Inoltre, verrà presentato il testo “Non esiste una giustificazione. L’uomo che agisce violenza domestica verso il cambiamento” da parte dell’autore ed illustrato un modello di accoglienza e intervento possibile a favore dell’uomo che agisce violenza nelle relazioni affettive.

Ingresso gratuito
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook