"Il mio papà uccise mamma ma non lo odio"

Letto 1857 volte

La Stampa
21 03 2014

Ha cambiato nome e cognome e a tutte le persone che incontra deve inventarsi un passato.

Ma sa sorridere, anche ridere.

Denise Cosco è la figlia di Lea Garofalo, un'eroina della lotta alla 'ndrangheta. Si somigliano, madre e figlia? Sì, si somigliano: "Anche mamma rideva spesso, anzi direi che era una comica", dice Denise.

E pure Denise, come sua mamma, ha avuto la forza di ribellarsi: oggi anche grazie alla sua denuncia suo padre Carlo Cosco è in carcere, condannato all'ergastolo con tre complici. ...

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook