Arabia Saudita: paramedici donne per salvare altre donne

Letto 1985 volte

Atlasweb
01 04 2014

L’Arabia Saudita nominerà cento donne paramedici entro la fine dell’anno.

Lo rivela il quotidiano locale Al Riyadh, secondo cui queste donne stanno ricevendo formazione e saranno assegnate a reparti degli ospedali della capitale Riyadh, il cui accesso è limitato agli uomini.

Si tratta di una misura, spiega il giornale, dovuta ai frequenti decessi di donne registrati nella capitale. In alcuni ambienti, come le scuole per sole ragazze, è vietato l’ingresso ai paramedici uomini e pertanto i soccorsi arrivano spesso in ritardo.

Secondo le autorità sanitarie, presto al programma di formazione prenderanno parte più di 3 mila donne.

Altro in questa categoria: Se questo è un uomo »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook