L'altra metà del sesso (Natalia Aspesi, La Repubblica)

Ogni volta che un uomo si occupa di sessualità femminile, a partire dal mitico Freud, si resta di sale: ma come, se lo raccontano ancora, ce lo raccontano ancora, che le donne non sono come da secoli se lo dicono e ce lo dicono? La loro signora non gli ha mai dato una sveglia? ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook