I gemelli, il bambino. La tragedia colpisce operai da "2 centesimi" (Mo.Ri.Sar., Corriere della Sera)


I familiari dei minatori presidiano l'ospedale dove ogni tanto esce qualcuno con una lista in mano: è l'elenco dei sopravvissuti. Attendono col fiato sospeso che l'infermiere pronunci i nomi, pochissimi, di chi è stato salvato. E poi ripiombano nell'oblio. Sembrano i fantasmi di loro stessi perché sono immobili e piangono, piangono e pregano, finché la disperazione non prevale e allora si agitano in un improvviso moto di rabbia. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook