#Firenze: dopo lo sgombero le donne occupano un altro spazio!

Letto 1413 volte
Etichettato sotto

Femminismo a Sud
10 06 2014

Donne e bambini sgomberati a Firenze giovedì occupano un altro spazio. Ecco la comunicazione del Movimento di Lotta per la Casa:

Stamattina nuova occupazione delle ormai ex occupanti di via Pier Capponi, dopo lo sgombero di giovedì scorso, di seguito il comunicato del Movimento di Lotta per la casa:

Le donne sgomberate giovedì hanno occupato stamattina un albergo sfitto dal 1999 in via bardazzi n.4, angolo con via baracca in zona novoli.

Piu di cento occupanti e famiglie sfrattate a sostenerle in presidio. Se le istituzioni non hanno niente di meglio da offrire che strutture umilianti e disciplinari, sta a noi riprenderci un pezzo della ricchezza sociale di cui siamo espropriati…

Per riconquistare nella lotta la dignitá negata da un servizio sociale che colpevolizza le povertá.

Le donne occupanti si sono rifiutate di “aspettare subendo” nella speranza di accedere in futuro a qualche briciola di welfare distribuita nei famosi “percorsi” dei servizi sociali. Per questo si sono riprese il proprio diritto alla casa, dimostrando di non essere spaventate nemmeno dall’esercito di polizia schierato giovedì per sgomberarle.

Un esempio di coraggio e dignitá per tutte e tutti.

Altro in questa categoria: L'autotest scopre tumore all'utero »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook