×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 415

Stalking, il bilancio del Viminale: reati in calo

Letto 2135 volte
Etichettato sotto

Il Messaggero
08 08 2014

Calano gli omicidi di donne, calano i reati di stalking, diminuiscono tutti quei delitti connessi al femminicidio: lesioni dolose, percosse, minacce, violenze sessuali. Ad un anno dall'approvazione delle legge, i dati dicono che le cose vanno meglio anche se il numero di donne uccise resta elevato: 144 dal 14 agosto dell'anno scorso al 31 luglio di quest'anno contro le 152 dello stesso periodo precedente. Significa comunque 12 al mese.

"I numeri sono molto importanti perché significa che abbiamo invertito la tendenza e che gli strumenti approvati, dal reato di stalking alle norme sugli omicidi femminili, stanno funzionando. Ma il calo non può farci dimenticare il numero altissimo di donne uccise aggiunge il ministro dell'Interno Angelino Alfano - Ecco perché dobbiamo fare di più e meglio ed ecco perché abbiamo messo la violenza di genere tra le priorità del semestre di presidenza italiana dell'Ue". ...

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook