La famiglia ripudia la pilota araba che bombarda il Califfato

Letto 796 volte
Etichettato sotto

La Repubblica
29 09 2014

Non va bene che una donna musulmana si esponga a lottare contro gli integralisti, addirittura pilotando un F-16 e sganciando bombe sulle posizioni dell'Is. Mariam al-Mansouri, 35enne maggiore, che nei giorni scorsi aveva conquistato le pagine dei giornali di tutto il mondo come prima donna pilota militare degli Emirati arabi uniti, per i parenti è solo una traditrice. ...

 

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook