Così paura e insicurezza diventano discriminazione

Paura e insicurezza creano razzismi e discriminazioniQuattro italiani su cinque, invece, si mettono la mano al portafoglio se una "zingara" sale sull'autobus. È l'effetto del pregiudizio, o meglio, di quello che la narrazione collettiva trasmette alle persone, spingendole a costruirsi un'immagine degli altri diversa da quello che l'esperienza individuale ha detto loro.
Massimo Calvi, Avvenire ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook