L’Italia non dà garanzie ai richiedenti asilo

Letto 1965 volte

Internazionale
05 11 2014

Secondo la corte di Strasburgo l’Italia non offre sufficienti garanzie ai richiedenti asilo. Lo afferma una sentenza che chiede alla Svizzera di non respingere i richiedenti asilo in Italia se le autorità italiane non assicurano condizioni di vita dignitose.

La sentenza si riferisce al caso di una famiglia afgana arrivata nel 2011 in Italia e poi trasferita in Svizzera. Le autorità elvetiche ora vorrebbero rimandare la famiglia nel paese d’arrivo, cioè in Italia. Ansa

 

Altro in questa categoria: “Vietato l’accesso ai nomadi” »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook