Stampa questa pagina

Querele, liti e cause, quando la smania di denunciare gli altri è stalking giudiziario

Querele fra fratelli per accaparrarsi eredità inesistenti. Liti temerarie nate per scoraggiare i creditori, e cause condominiali per ottenere rimborsi da 1,60 euro. Tutte azioni legali promosse con un unico scopo: dare fastidio, arrecare un danno. È lo stalking giudiziario, vizio del sistema giuridico che nasce soprattutto in ambito civile e sempre più spesso finisce nelle aule penali. 
Franco Vanni, la Repubblica ...
Devi effettuare il login per inviare commenti