9 trilioni, il prezzo pagato dalle donne

Etichettato sotto

Ingenere.it
03 02 2015

Nel suo articolo intitolato "Il costo economico della disuguaglianza delle donne nel lavoro" uscito recentemente su socialeurope Nuria Molina presente le sue riflessioni sul recente rapporto di Action Aid. La crisi finanziaria globale è lontano dall'essere finita, lo sostiene, tra gli altri, Christine Lagarde dell'FMI, le disuguaglianze con la crisi si sono acuite, e sono soprattutto le donne dei paesi poveri a pagare. Quanto? Ben 9 trilioni l'anno, secondo le stime del rapporto infatti, questo sarebbe il costo per le donne della disuguaglianza salariale e occupazionale.

 

Ultima modifica il Martedì, 03 Febbraio 2015 12:41
Altro in questa categoria: Guanti rossi contro l'austerity »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook